Booking
   
   
   
 
Trentino
 

Comune di Borgo Chiese

Borgo Chiese è un comune sparso di circa 2000 abitanti in Valle del Chiese e comprende le frazioni di Brione, CimegoCondino. Situato su un area che va dai 444 ai 900 m.s.l.m. circa, il comune di Borgo Chiese offre molto a chi ama la natura, l’arte e la cultura.

Nelle sue località, pittoresche e ricche di storia, sono molti i luoghi e gli edifici che meritano una visita come ad esempio la Chiesa di San Antonio (XVI sec.), la Pieve di Santa Maria Assunta, il Palazzo della Torre, il Museo Casa Marascalchi oppure una visita al suggestivo Sentiero etnografico Rio Caino.

In estate Borgo Chiese offre la possibilità di effettuare molte escursioni, sull’altopiano Boniprati oppure alle malghe di Valle Aperta, Brealone, Bondolo e Cima Bruffione, mentre in inverno la pista da sci e i percorsi per lo sci da fondo accontentano gli appassionati di sport invernali.


 
WEB
www.comune.borgochiese.tn.it/


Scopri di Più sulle frazioni di Borgo Chiese!

Condino

Nei secoli passati, Condino era sede della Pieve più meridionale delle sette che formavano il territorio giudicariese, di cui sono testimonianza vari esempi di architettura civile e religiosa. Oggi, è meta ideale per i turisti che amano escursioni in mountain bike e trakking. Insieme a Castel Condino, Cimego e Brione costituisce il Comune di Borgo Chiese.

Storia e cultura


A nord di Condino, fuori dal centro, sulla vecchia strada che conduceva verso Trento, sorge la Pieve di Santa Maria Assunta, le cui origini risalgono al 1192 e che è un vero gioiello di arte sacra. Da visitare sono anche la chiesa di S. Rocco e in quella di S. Lorenzo, del XVI secolo. Degno di visita èPalazzo alla Torre, in piazza San Rocco, che oggi ospita la sede del Comune di Condino. A dominare il paese c’è il Convento dei Cappuccini, la cui origine si perde nella notte dei tempi e che fu bombardato durante la Seconda Guerra Mondiale. Ricostruito dalla comunità di Condino, oggi giace inoperoso.

Ambiente e natura


Fuori dal centro abitato, Condino offre la possibilità di piacevoli passeggiate lungo il fiume Chiese o i suoi affluenti (Giulis); in quota, si godono paesaggi alpini meravigliosi e malghe semisconosciute dove fino a tarda estate pascolano mandrie di bovini e ovini per il tradizionale periodo di alpeggio, in piena armonia con la bellezza incontaminata dei luoghi.

(Altitudine 444 msm; sup. 33,80 kmq)


MUNICIPIO
Tel. +39 0465 621001

WEB
http://www.comune.borgochiese.tn.it/

Brione

Brione è il paese più ad alta quota della Valle del Chiese; un gomitolo di asfalto che si srotola a partire dall’abitato di Condino per 5 km e mezzo di curve e tornanti porta al paese, da cui si gode un magnifico panorama sulla valle e sul Lago d’Idro.

Una visita a Brione è un viaggio in un tempo perduto: qui i lunghi silenzi sono interrotti solo dallo sbattere di una porta o dal richiamo della signora alle sue galline, dal bambino che gioca o dal vociare di due amici. A scandire il tempo è la campana della Trecentesca chiesa di S. Bartolomeo, dal cui sagrato si gode una splendida vista sulla Valle del Chiese.

Oggi, insieme a Condino e Cimego forma la municipalità di Borgo Chiese.

Storia e cultura


La storia di Brione è strettamente legata alle vicende del vicino paese di Condino, dove aveva sede la Pieve: insieme a Condino, Brione formò una comunità che riuscì a mantenere una certa indipendenza dai potenti signorotti che si contendevano la bassa Valle del Chiese, tra i quali i d'Arco, i Lodron e i Campo.
Brione diede i natali al pittore Domenico Fancini del Signore detto Menino, che a suo tempo raggiunse una certa notorietà nel Trentino e nelle zone vicine. Imparò l'arte a Venezia, e assieme a Domenico Molini da Riva dipinse l'ancona dell'altar maggiore della Pieve di Condino.

Ambiente e natura

Da Brione, come da ogni paese della valle, partivano un tempo sentieri per le malghe, oggi comunemente trasformati in strade asfaltate. A Malga Serollo viene portato in alpeggio ancora oggi il bestiame, mentre malga Rive è in disuso. Malga Serodine (in Comune Catastale di Storo) è affittata a bresciani.

Ci sono poi i "prati", su cui gli abitanti del paese, con il sudore di generazioni, si sono costruiti i fienili. La maggiore concentrazione è tra le località di Planezzo e Malmarone. Una caratteristica singolare dei fienili di Brione è di essere quasi tutti stati di proprietà di due famiglie, con un unico "casenèl" (il locale per la lavorazione del latte), che veniva condiviso.

(Altitudine 893 msm; sup. 9,46 kmq)


MUNICIPIO
Tel. +39 0465 621081

WEB
http://www.comune.borgochiese.tn.it

Cimego

Cimego si trova nel cuore della Valle del Chiese, ed è diviso in due dall’omonimo rio: a destra Quartinago, il rione più vecchio, e a destra  Balbarone e Villa.

È uno dei pochi paesi nei quali siano state trovate epigrafi romane, che fanno pensare che Cimego fosse un centro minerario fin dai tempi dell'antica Roma. Insieme a Castel Condino, Condino e Brione, oggi costituisce il Comune di Borgo Chiese.

Storia e cultura


Se non fossero in pendenza si potrebbero scambiare per calli veneziane, così strette fra le pareti di case alte ed antiche. Invece sono le strade di Quartinago, rione storico di Cimego che conserva l'atmosfera magica del silenzio antico, dove nel Trecento si fermò a lungo l’eretico Frà Dolcino a raccogliere seguaci.

Da percorrere è il famoso Sentiero etnografico del Rio Caino, una passeggiata piacevole dentro la storia contadina, dove si leggono note di carattere naturalistico, scientifico e botanico, oltre ad essere una preziosa testimonianza storica, culturale e antropologica.

Ambiente e natura


Come in tutta la Valle del Chiese l’offerta di escursioni d’estate e di itinerari scialpinistici d’inverno è varia. I dintorni del paese sono di interesse geologico, oltre che morfologico, floristico e paesaggistico; dall’altopiano di Boniprati si raggiungono interessanti cime: Cima Pissola, Monte Remà, Monte Bruffione, passando lungo le Malghe Campello, Table, Clevet, Maresse, Clef, Cleabà fino a Malga Bondolo.


(Altitudine 557 msm; sup. 7,99 kmq)


MUNICIPIO
Tel. +39 0465 621095

WEB

http://www.comune.borgochiese.tn.it/
Richiedi Info