Booking
   
   
   
 
Trentino
 

Pieve di Bono

una delle sette Pieve delle Giudicarie
Pieve di Bono è una delle Sette Pievi antiche che costituivano il territorio delle Giudicarie, ed è oggi costituito da cinque centri abitati: Agrone, Cologna, Creto, Por e Strada.

Le vicine Val di Daone e la Val di Fumo sono due valli adatte agli appassionati delle escursioni: i paesaggi alpini accompagnano gli escursionisti nella risalita del fiume Chiese verso il ghiacciaio dell'Adamello. Oggi, con il paese di Prezzo forma il Comune Pieve di Bono-Prezzo.


Storia e cultura

Arrivando a Pieve di Bono da sud, Castel Romano domina la valle: costruito nel XIII secolo dai conti Lodron, che erano i potenti feudatari della Valle del Chiese, fu poi abbandonato e ridotto a fienile negli ultimi due secoli. Oggi, ospita vari appuntamenti culturali durante la stagione estiva. Da non perdere la chiesa di Santa Giustina, che risale al XII secolo e che conserva nella cappella affascinanti affreschi quattrocenteschi.


Ambiente e natura


Dal parcheggio di Cologna (la frazione più meridionale di Pieve di Bono), si può imboccare una mulattiera che porta all'edificio che un tempo ospitava il mulino. Da qui parte il Sentiero Botanico, che conduce sotto le mura di Castel Romano. Volendo si possono aggirare per entrare nell'antico maniero, oppure ci si può rilassare su una terrazza da cui si gode una vista magnifica su tutta la valle del Chiese da nord a sud e sulla dirimpettaia Valle di Daone.
Seguendo le indicazioni si può tornare al parcheggio percorrendo un altro sentiero e completando l'anello. 


(Altitudine 514 msm; sup. 20,86 kmq)


MUNICIPIO
Tel. +39 0465 674001
WEB
http://www.comune.pievedibono-prezzo.tn.it/
Richiedi Info