Booking
   
   
   
 
Trentino
 

Brione

uno splendido panorama su tutta la Valle del Chiese

Brione è il paese più ad alta quota della Valle del Chiese; un gomitolo di asfalto che si srotola a partire dall’abitato di Condino per 5 km e mezzo di curve e tornanti porta al paese, da cui si gode un magnifico panorama sulla valle e sul Lago d’Idro.

Una visita a Brione è un viaggio in un tempo perduto: qui i lunghi silenzi sono interrotti solo dallo sbattere di una porta o dal richiamo della signora alle sue galline, dal bambino che gioca o dal vociare di due amici. A scandire il tempo è la campana della Trecentesca chiesa di S. Bartolomeo, dal cui sagrato si gode una splendida vista sulla Valle del Chiese.

Oggi, insieme a Condino e Cimego forma la municipalità di Borgo Chiese.

Storia e cultura


La storia di Brione è strettamente legata alle vicende del vicino paese di Condino, dove aveva sede la Pieve: insieme a Condino, Brione formò una comunità che riuscì a mantenere una certa indipendenza dai potenti signorotti che si contendevano la bassa Valle del Chiese, tra i quali i d'Arco, i Lodron e i Campo.
Brione diede i natali al pittore Domenico Fancini del Signore detto Menino, che a suo tempo raggiunse una certa notorietà nel Trentino e nelle zone vicine. Imparò l'arte a Venezia, e assieme a Domenico Molini da Riva dipinse l'ancona dell'altar maggiore della Pieve di Condino.


Ambiente e natura

Da Brione, come da ogni paese della valle, partivano un tempo sentieri per le malghe, oggi comunemente trasformati in strade asfaltate. A Malga Serollo viene portato in alpeggio ancora oggi il bestiame, mentre malga Rive è in disuso. Malga Serodine (in Comune Catastale di Storo) è affittata a bresciani.

Ci sono poi i "prati", su cui gli abitanti del paese, con il sudore di generazioni, si sono costruiti i fienili. La maggiore concentrazione è tra le località di Planezzo e Malmarone. Una caratteristica singolare dei fienili di Brione è di essere quasi tutti stati di proprietà di due famiglie, con un unico "casenèl" (il locale per la lavorazione del latte), che veniva condiviso.

(Altitudine 893 msm; sup. 9,46 kmq)


MUNICIPIO
Tel. +39 0465 621081

WEB
http://www.comune.borgochiese.tn.it
Richiedi Info