Booking
   
   
   
 
Trentino
 

Dry tooling

Passare da pareti ghiacciate a pareti rocciose: questo è in estrema sintesi il dry tooling.

In Val di Daone questa disciplina, che unisce da una parte le tecniche dell’arrampicata su ghiaccio e dall'altra quelle dell’arrampicata tradizionale, trova il suo giusto equilibrio grazie a pareti verticali e candele di ghiaccio.

Uno sport adrenalinico, dove abilità, concentrazione e equilibrio sono i veri protagonisti.

ITINERARIO SCIALPINISMO - DRY TOOLING SUGGERITO

Valle Aperta (Condino)

 

Dalla piazza San Rocco, nel comune di Condino si raggiunge l'abitato di Brione e da qui si prosegue seguendo l'indicazione “Planezzo”. La strada in questo tratto presenta vari incroci, pertanto seguire sempre le indicazioni per Valle Aperta.

In base all'innevamento si deciderà fin dove inoltrarsi con la macchina. Una volta parcheggiato, si prosegue con gli sciaplinismo fino a Valle Aperta (dall'ultimo bivio calcolare 2 ore).
Giunti in prossimità della Casina delle pere, attraversare il ponticello e portarsi alla base della parete (PELO NERO)
Il rientro consentirà di effettuare una bella sciata lungo la strada.



Richiedi Info